Le Carte sono il risultato dell'applicazione del modello di valutazione dell'attitudine dei suoli alla coltivazione del frumento, secondo lo schema di Land Suitability Evaluation (FAO,1976) e successive modifiche. Finalità di...

carte_101.zip

Le Carte sono il risultato dell'applicazione del modello RUSLE (Revised Universal Soil Loss Equation) per la stima del rischio di erosione potenziale dei suoli, che consente di stimare la perdita media annua di suolo dovuta all’...

carte_90.zip

Lo studio rappresenta l’aggiornamento della “Carta dei suoli irrigabili della Sardegna” del 1986 in scala 1:100.000. Ha avuto la finalità di delimitare e quantificare le aree idonee all'uso irriguo ad una scala di semidettaglio (1:...

carte_89.zip

Lo studio è stato realizzato nell'ambito del progetto esecutivo di attrezzamento irriguo del “Comprensorio della Bassa Marmilla” alla scala di dettaglio 1:10.000.
Ha interessato i comuni di: Pauli Arbarei, Lunamatrona,...

carte_82.zip

La Carta è il risultato delI'applicazione di un modello di valutazione della capacità d'uso dei suoli (Land Capability Classification, USDA) rielaborato per il territorio regionale, ed è stata realizzata con procedure GIS e...

carte_80.zip

La Carta è il risultato dell'applicazione di un modello di valutazione della capacità d'uso dei suoli (Land Capability Classification, USDA) rielaborato per il territorio regionale, ed è stata realizzata con procedure GIS e...

carte_75.zip

La Carta è il risultato dell'applicazione di un modello di valutazione della capacità d'uso dei suoli (Land Capability Classification, USDA) rielaborato per il territorio regionale, ed è stata realizzata con procedure GIS e...

carte_72.zip
2006 - Fanni S., Loddo S., Mameli M.G., Manca D., Puddu R.

Su disposizioni dell’Assessorato all’Agricoltura, nel gennaio 2005 i settori Utilizzazione del Territorio ed Irrigazione del CRAS sono stati incaricati di svolgere “l’analisi delle aree effettivamente irrigate, anche per il futuro, nelle diverse aree di intervento” indicate nel Piano Stralcio di Bacino Regionale per l’utilizzazione delle risorse idriche, adottato in via provvisoria con Deliberazione della Giunta Regionale n. 17/6 del 12.04.2005.

2011 - Puddu R., Fanni S., Loddo S., Manca D., Fantola F.

Si presentano i risultati dell’indagine pedologica realizzata nell’ambito dello studio di fattibilità per l’attrezzamento irriguo della Marmilla e aree contermini del Sarcidano e Mandrolisai, a corredo della Carta delle Unità delle Terre in scala 1:25.000.

1991 - Aru A., Baldaccini P., Vacca A.

La Carta è stata realizzata sulla base di grandi Unità di Paesaggio in relazione alla litologia e relative forme. Ciascuna unità è stata suddivisa in sottounità (unità cartografiche) comprendenti associazioni di suoli in funzione del grado di evoluzione o di degradazione, dell'uso attuale e futuro e della necessità di interventi specifici. Sono stati adottati due sistemi di classificazione: la Soil Taxonomy (Soil Survey Staff, 1988) e lo schema FAO (1989). Nel primo caso il livello di classificazione arriva al Sottogruppo.